Vino Rosso Puro Montepulciano d’Abruzzo

Vino di punta dell’azienda vinicola, CantinArte produce ogni anno poche migliaia di bottiglie di vino Montepulciano d’Abruzzo seguendo con forza il concetto di *prodotto naturale*, e cioè: non facendo uso di diserbanti, disseccanti, concimi, utilizzando solo pochi prodotti e comunque ammessi in agricoltura biologica.
Potature corte, alta densità i viti per ettaro, bassa resa per vite, lavoro manuale di dettaglio attento e scrupoloso.
Rossopuro Montepulciano d’Abruzzo doc è il nostro vino, è un vino importante, molto apprezzato nei ristoranti gourmet, delicatessen, nelle tavole di ristoranti stelle Michelin.

Vino ODE Montepulciano d’Abruzzo

Ode Montepulciano d’Abruzzo, fermentato in vasche di acciaio e pensato per valorizzare la freschezza e la fragranza del frutto intatto. Lo abbiamo pensato per essere consumato nell’anno successivo alla vendemmia, anche se la potenza e l’esuberanza del prodotto garantirebbero un glorioso invecchiamento.
I nitidi profumi varietali ricordano la frutta rossa, l’amarena sotto spirito con qualche accenno di fragole di bosco. Dotato di una vigoria intrinseca, ha una buona struttura e concentrazione, mirabilmente sorrette da una evidente acidità. Vino con una rotondità gustativa sorprendente.

Vino Rosso Puro Montepulciano d’Abruzzo

Vino di punta dell’azienda vinicola, CantinArte produce ogni anno poche migliaia di bottiglie di vino Montepulciano d’Abruzzo seguendo con forza il concetto di *prodotto naturale*, e cioè: non facendo uso di diserbanti, disseccanti, concimi, utilizzando solo pochi prodotti e comunque ammessi in agricoltura biologica.
Potature corte, alta densità i viti per ettaro, bassa resa per vite, lavoro manuale di dettaglio attento e scrupoloso.
Rossopuro Montepulciano d’Abruzzo doc è il nostro vino, è un vino importante, molto apprezzato nei ristoranti gourmet, delicatessen, nelle tavole di ristoranti stelle Michelin.

Vino ODE Montepulciano d’Abruzzo

Ode Montepulciano d’Abruzzo, fermentato in vasche di acciaio e pensato per valorizzare la freschezza e la fragranza del frutto intatto. Lo abbiamo pensato per essere consumato nell’anno successivo alla vendemmia, anche se la potenza e l’esuberanza del prodotto garantirebbero un glorioso invecchiamento.
I nitidi profumi varietali ricordano la frutta rossa, l’amarena sotto spirito con qualche accenno di fragole di bosco. Dotato di una vigoria intrinseca, ha una buona struttura e concentrazione, mirabilmente sorrette da una evidente acidità. Vino con una rotondità gustativa sorprendente.